La scuola, insieme agli altri ordini dell’istruzione, ha come finalità la formazione dei soggetti a cui si rivolge, nel rispetto del Dettato Costituzionale e delle Carte Internazionali dei diritti dei bambini e delle bambine. Ha il compito della prima alfabetizzazione culturale e dell’educazione alla convivenza democratica.

Le quattro Primarie,  seppur dislocate in tre Comuni diversi e distanti anche 30  km circa tra loro, perseguono gli stessi obiettivi. Gli insegnanti si confrontano ogni due mesi per programmare attività e verifiche comuni  per  il  preciso compito di guidare gli alunni nel raggiungimento dei seguenti traguardi di sviluppo:
Consolidamento d’identità e autonomia.
Conoscenze: processo di apprendimento dei contenuti specifici delle discipline.

Abilità: saper applicare operativamente i contenuti disciplinari.

Competenze: padronanza delle conoscenze e delle abilità che il soggetto sa applicare in modo metodologico e operativo in contesti diversi.